BOMBA E SCRIGNO

La stagione de L’Attico (la cinquantanovesima!) si apre con il guizzo di due opere che dal passato irrompono prepotentemente nel presente. Parliamo di una bomba a mano della seconda guerra mondiale e di uno scrigno che ha l’apparenza di un forziere. La prima è di Pino Pascali, il secondo di Gino De Dominicis. Entrambi gli oggetti sono cavi, custodiscono al loro interno un’anima segreta, un messaggio enigmatico, e questo li rende simili…

de_dominicis
fabio_e_fabiana
fabio_fabiana
pascali
PlayPause
previous arrow
next arrow